Juve – Napoli 1 a 3

TEATRO SANNAZARO – NAPOLI

1 aprile ore 21.00
2 aprile ore 21.00
3 aprile ore 18.00

Poltrona:€15.00+€4.00

Punti Vendita Autorizzati

Trova il tuo Hotel

“Ci sono giornate nella mia vita che difficilmente dimenticherò. Ce n’è una che sono sicuro che mai e poi mai dimenticherò”.

Questa è la frase iniziale che dà il via alla storia, in cui il protagonista narrante confessa che sa che esistono cose molto più importanti di una squadra di calcio e dell’amore per essa. Ma qui il tifo viene interpretato come un valore positivo, un punto d’incontro tra ragazzi e anziani, ricchi e poveri, intellettuali e ignoranti in una sorta di solidarietà e gioia (nel caso di vittoria) collettiva. Se poi si parla del Napoli, allora la simbiosi tra la Squadra e la città è totale perché si esprime nell’unicità della rappresentanza e nell’unicità della sofferenza trascorsa, perché il tifoso del Napoli vive le emozioni amplificate ed enfatizzate, forse perché abituato a un passato fatto di sconfitte immeritate e terribili.

Tratto dal libro omonimo di Maurizio De Giovanni, “Juve Napoli 1-3, la presa di Torino” è la storia di quattro tifosi che il 9 novembre 1986 a bordo di una Fiat Regata diesel si dirigono verso Torino per assistere alla trasferta della loro squadra del cuore: il Napoli per l’appunto che avrebbe dovuto sfidare fuori casa la mitica, fortissima Juventus, mostro sacro del calcio e del campionato di quell’annata. La sconfitta dei partenopei era già stata annunciata, ma il destino aveva già deciso da tempo, così che i quattro tifosi appassionati assisteranno increduli ad una vittoria che avrebbe cambiato la storia, anche la loro.

Una lunga, lenta e speranzosa trasferta da Napoli a Torino e poi velocemente e fiduciosamente verso il basso da Torino a Napoli. Peppe Miale ne è l’interprete: attore teatrale, televisivo e cinematografico oltre che regista teatrale, da quest’anno è anche docente nei laboratori di recitazione di OfficinaTeatro



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...